Home > Organi Collegiali
Ultima modifica: 13 Ottobre 2019

Organi Collegiali

Una breve guida per spiegare cos’è il Consiglio di Istituto, quale ruolo svolge e quali sono le sue finalità.

L’intento è quello di rendere tutti partecipi e consapevoli di quanto questo Organo Collegiale sia utile e prezioso. A Questo proposito verranno inseriti i verbali delle riunioni, una volta approvati, e le date delle varie convocazioni.

Qui di seguito alcune semplici informazioni:

1) Cos’è il Consiglio di Istituto?
Il Consiglio di Istituto è un Organo Collegiale obbligatorio in tutte le scuole.
E’ il “consiglio d’amministrazione” dell’“impresa scuola”, dove sono rappresentate tutte le componenti dell’Istituto (docenti, studenti, genitori e personale non docente)

2) Cosa fa il Consiglio di Istituto?
Le attribuzioni del Consiglio sono stabilite per legge.
In particolare:

  • Elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola.
  • Delibera il PROGRAMMA ANNUALE; stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico.
  • Delibera in merito all’adozione e alle modifiche del REGOLAMENTO INTERNO dell’Istituto.
  • etc.

Nella sua prima seduta, elegge, tra i suoi membri, una Giunta Esecutiva.

3) Qual è il ruolo dei vari componenti del C.d.I.?

  • Presidente (conduce la riunione)
  • Dirigente Scolastico (illustra le proposte della Giunta; rappresenta l’amministrazione)
  • Genitori/Docenti/Personale ATA (discutono e formulano proposte, rappresentando le rispettive Componenti)

4) Ruolo e compiti della Giunta Esecutiva

  • La Giunta, in cui il dirigente è Presidente, è di fatto, il filtro giuridico, è il passaggio che sancisce l’ammissibilità dei provvedimenti,
  • E’ l’organo a salvaguardia delle responsabilità amministrative del Presidente del Consiglio di istituto (componente genitoriale) e dell’intero Organo di cui il dirigente è membro.
  • La Giunta esecutiva “prepara i lavori del consiglio di istituto e cura l’esecuzione delle relative delibere”. In relazione alle risultanze dell’istruttoria, Il DSGA, presenta alla Giunta Esecutiva, una relazione scritta e sottoscritta, con valenza puramente interna all’amministrazione, in cui motiva e giustifica la proposta di provvedimento finale. Competerà al Consiglio di istituto decidere come concludere il procedimento ed il tipo di provvedimento.